Salvia

(Salvia officinalis L.)
Famiglia: Labiate, perenne.

Viene anche chiamata: erba sacra, marlip, salevia, savia, selvia, te di Grecia.

Si trova negli assolati sassosi e sabbiosi dell'Italia Centro Meridionale fino agli 800 metri di altezza. Si coltiva bene anche in vaso. Se si utilizzano le foglie bene eliminare i fiori appena spuntano, in modo da avere foglie pi grandi e ricche di oli essenziali.

Si riconosce per i fusti quadrangolari, pubescenti, eretti, grigiastri, con numerose ramificazioni, alti fino a 70 centimetri; le foglie grandi, oblughe, opposte, ghiandolose, pelose, verde-biancastre, reticolate nella pagina inferiore, spesse; i fiori violacei o azzurri, grandi e tubulosi, raccolti in spighe terminali (maggio/luglio); il forte odore balsamico.

Si usano le foglie e le sommit fiorite, le foglie praticamente tutto l'anno; le sommit fiorite durante la fioritura.

Per la conservazione: le foglie vanno stagionate e conservate in recipienti chiusi; le sommit fiorite vanno appese ad essiccare all'ombra, stagionate e riposte in sacchetti. La salvia col tempo perde molta parte dei principi attivi.

Proprietà: antisettiche, antidiarroiche, antispasmodiche, aromatiche, astringenti, antisudorifere, bechiche, carminativo colagoghe, coleretiche, digestive, diuretiche, emmenagoghe, emostatiche, eupeptiche, galattofughe, ipoglicemizzanti, risolutive, stimolanti, stomatiche, toniche e vulnerarie.

Per la salute: Infuso e decotto delle foglie per sciacqui, gargarismi e lavaggi disinfettanti e lenitivi delle infiammazioni delle gengive, della bocca e della pelle; foglie fresche per frizioni contro le punture degli insetti, per pulire i denti e purificare l'alito.

Infusi e decotti di salvia sono ampiamente utilizzati nella cosmesi popolare per la cura e la bellezza della pelle e dei capelli. Facendo bollire per un quarto d'ora in un litro d'acqua duecento grammi di salvia (foglie e sommit fiorite) ed unendo quindi al decotto un bicchiere di rum si ha un'ottima lozione da usare dopo lo shampoo per rendere i capelli soffici e brillanti.